Volley – CDA Talmassons vince contro il Club Italia e resta in testa in classifica

Dopo la bella vittoria in terra siciliana la CDA affronta tra le mura amiche una delle squadre più in forma del campionata: le talentuose giovani del Club Italia di Mencarelli.

In partenza solito sestetto per Talmassons con capitan Nicolini in regia, Obossa opposto, Grigolo e Conceicao in banda, Cogliandro e Bovo al centro con Maggipinto libero.

Iniziò di set equilibrato e dai toni agonistici accesi 7 pari. Un diagonale di Grigolo segna un break per Talmassons 9 a 7. Un ace delle ospiti di nuovo parità 9 a 9. Un muro di Bovo e un delizioso pallonetto di Grigolo costringe Mencarelli al primo time out sul 13 a 9. Avanti 15 a 14 entra Ponte per Grigolo in difesa. Un ace delle ospiti e di nuovo parità 16 pari. Sul 18 pari rientra Grigolo per Ponte. Sotto 20 a 18 Barbieri chiama il primo timeout. Altro errore di Talmassons 22 a 19 e secondo time out per le padrone di casa che con NIcolini in battuta e Bovo in attacco recuperano 22 pari. Obossa riporta avanti la CDA 23 a 22 e secondo time out per le ospiti. Finale di set che vede il Club Italia più lucido in attacco prevalere per 25 a 23.

Partenza decisa della CDA nel secondo set con Conceicao e Obossa in evidenza 4 a 1. Le giovani di Mencarelli reagiscono e si va sul 4 pari. Conceicao e Cogliandro sistemano le cose 8 a 4. Dopo un muro di Grigolo sul 9 a 4 primo time out per il Club Italia. Un ace di NIcolini segna il massimo vantaggio per Talmassons 13 a 6. Entra Dalla Rosa per Grigolo che si presenta con un ace 16 a 7. Dopo una fast di Cogliandro sotto 19 a 11 le ospiti chiamano il secondo timeout. Avanti 19 a 13 Barbieri chiama il primo timeout. Rientra Grigolo per Dalla Rosa. Obossa con un attacco e un muro chiude il set sul 25 a 17.

Inizio di terzo set con Talmassons che con Obossa in battuta ottiene un primo break dopo un muro di Conceicao 9 a 4 e primo time out per le ospiti. Avanti 10 a 8 è Barbieri a chiamare il primo timeout. Sul 13 pari arriva anche il secondo timeout per la CDA. Entra Dalla Rosa per Grigolo. Un muro di Obossa e un ace di Bovo costringono il Club Italia sotto 18 a 14 al secondo time out. Entra Pagotto per Obossa e segna un ace 20 a 15 Cogliandro di prepotenza 21 a 15.. Rientra Grigolo per Dalla Rosa sul 22 a 17. Un ace di Cogliandro 24 a 18. Una fast di Bovo chiude il set sul 25 a 20.

Quarto set con Conceicao ispirata in attacco e in battuta 5 a 3 per la CDA. Bovo con un pallonetto e un muro porta Talmassons sul 9 a 6. Sotto 12 a 7 le ospiti chiamano il primo timeout e poi il secondo sul 15 a 7. Oltre alla difesa anche il muro della CDA si fa sentire 17 a 7. Sul 20 a 9 entra Cantamessa per Cogliandro che si presenta con un muro 21 a 10. COnceicao imprendibile da seconda linea e in battuta ace 23 a 10, poi lascia il posto tra gli applausi a Dalla Rosa. Il match lo chiude la Grigolo sul 25 a 11. Top score dell’incontro Conceicao e Obossa rispettivamente con 20 e 19 punti. Una gara accorta delle ragazze di Barbieri che dopo aver perso il primo set con pazienza hanno costruito la vittoria togliendo entusiasmo a un Club Italia che in certi momenti ha fatto vedere delle importanti potenzialità. Ora il Talmassons si gode il primo posto in solitario in classifica e si prepara alla difficile trasferta di Montecchio.

RISULTATO:(23-25)(25-17)(25-20)(25-11)

CDA Talmassons: Bovo, Dalla Rosa, Conceicao, Marchi, Maggipinto (L), Cantamessa, Obossa, Grigolo, Cogliandro, Pagotto, Ponte e Nicolini (K)

Allenatore: Barbieri e Vice: Cinelli

Club Italia Crai: Adelusi, Ribechi(L), Gannar, Passaro, Despaigne, Giuliani, Marconato, Pelloia, Nervini, Esposito, Barbero(L), Ituma, Acciarri e Nwokoye

Allenatore: Mencarelli e Vice: Fanni

Arbitri: Traversa Nicola e Testa Antonio