Volley – Cus Trieste in amichevole a Belluno

Un’amichevole di alto livello, per il Cus Trieste di volley maschile: i ragazzi del DS Gianluca Messina, infatti, incontreranno questo sabato (ore 17.30) la Da Rold Logistics Belluno, alla Spes Arena di Belluno. 

Amichevole a porte chiuse per universitari e veneti, che già si sono incontrati lo scorso anno in Serie B: la Da Rold Logistics, società decisamente ambiziosa, ha ottenuto l’acquisizione della A3 e dunque militerà in categoria superiore in questo 2021/2022. 

Per il Cus Trieste, che sta proseguendo le sedute di allenamento a spron battuto, è capitan Gabriele Gnani ad analizzare l’impegno: “Belluno l’abbiamo già affrontata lo scorso anno, è una società che punta sempre ad alti livelli e, rispetto alla stagione passata, ha confermato tre o quattro giocatori acquisendone altri da Serie A2 ed A3. Sono un mix di giovani e gente più esperta, per noi sarà un bel banco di prova giocare contro un team nettamente superiore in quanto a qualità, ma sarà altresì un bell’allenamento in vista del campionato”. 

Capitan Gnani fa un passaggio anche sull’attuale situazione della squadra: “In queste settimane stiamo lavorando senza coach Cuturic, che è impegnato in Repubblica Ceca con la nazionale slovena, ma gli allenamenti stanno comunque andando avanti bene grazie a Toni Iaccarino ed al preparatore Filippo Zanin, che si sentono quotidianamente con il coach per organizzare gli allenamenti. Questa di sabato sarà la prima amichevole e poi parteciperemo ad un torneo, iniziamo la fase più “calda” della pre-season e speriamo che questo possa portare ad un’integrazione dei nuovi arrivati con il gruppo dello scorso anno, che nell’ultima parte di stagione ha mostrato buonissime cose in Serie B”.