Volley – Cus Trieste sconfitto da Treviso

Ancora a secco l’MV Group Cus Trieste: nella quinta giornata del campionato di Serie B, gli universitari di coach Francesco Toneguzzo si piegano 1 – 3 al cospetto del Volley Treviso, formazione che annovera diversi talenti di un vivaio assolutamente di primo livello. 

La novità di giornata, oltre al blocco retrocessioni decretato dalla Fipav, è l’esordio di Lorenzo Blasi nelle file del Cus Trieste: rientrato dalla Spagna, il giocatore triestino ha abbracciato la causa del Cus Trieste innamorandosi del progetto e sarà certamente un’arma in più per il team gialloblù nel prosieguo della stagione. 

Sul campo, invece, fin dall’inizio c’è grande intensità da ambo le parti: il Volley Treviso si affida alle sapienti mani di Novello, attaccante principe della formazione veneta, che mostra tutte le sue qualità in campo. Insieme al centrale Crosato, è il numero 5 rossoblù il protagonista del primo set, anche se il Cus non molla così facilmente: dopo aver perso il primo set, nella seconda frazione gli universitari mettono in luce il collettivo e l’entusiasmo, potendo contare su un Gambardella molto preciso e sulle qualità di Vattovaz e Improta. 

La terza frazione viene completamente dominata da Treviso e piove sul bagnato per il Cus Trieste, che perde Gambardella per infortunio: il centrale si procura un taglio al pollice che lo costringe a lasciare anzitempo il campo e, al suo posto, entra Michelon. Senza uno dei tasselli fondamentali, il Cus Trieste inevitabilmente vede calare il suo rendimento e Treviso continua a colpire, con le bordate di Novello e le ottime giocatore della coppia Mozzato – Crosato. L’ultimo set inizia bene per il Cus, che riesce a guadagnare qualche lunghezza di margine ma non sfrutta appieno il vantaggio: qualche errore di troppo condanna ancora una volta gli universitari, che sull’errore conclusivo di Improta vedono trionfare il Volley Treviso, alla fine vincente 1 – 3. 

CUS TRIESTE – VOLLEY TREVISO   1 – 3 (20-25; 25-21; 15-25; 20-25)

Volley Treviso: De Col, Boninfante 5, Pegoraro, Fisicaro, Novello 18, Puppato, Michielan, Favaro 5, Crosato 11, Soldan, Cunial 4, Mozzato 10, Massafeli, Ceolin 1. All. Zanini

MV Group Cus Trieste: Vattovaz 6, Princi, Berti 2, Michelon 3, Agnello, Improta 11, Vecellio 3, Dose, D’Orlando 2, Blasi 3, Cavicchia, Gnani, Allesch 6, Gambardella 5. All. Toneguzzo

Arbitri: Benedetti e Bertossa