Volley – Domani GTN Volleybas in casa contro l’Ata Trento

Ci sarà ancora una squadra trentina, questa volta l’Ata Walliance, sul cammino della GTN Volleybas che domani, alle 18.30, nella palestra delle scuole “Bellavitis”, in Via XXV Aprile a Udine, giocherà la sua prima partita casalinga in B1.

Le ragazze di mister Fumagalli sono reduci dallo stop per tre a uno di Trento contro il Volano e hanno tutta l’intenzione di iniziare a mettere in cascina i primi punti della stagione e far valere il fattore campo in un palazzetto che non ha mai ospitato una serie così alta e che sarà una novità per tutte le avversarie.

Vogliamo sfruttare al meglio l’occasione di giocare davanti al nostro pubblico – dice il tecnico Alessandro Fumagallie nel corso della settimana abbiamo lavorato per sistemare alcuni meccanismi di gioco che sabato scorso non avevano funzionato perfettamente. Il match d’esordio ha consegnato a me e alle ragazze qualche consapevolezza in più e credo che lo stop di sabato abbia alimentato ancora di più nelle ragazze la voglia di fare meglio”.

In casa GTN persiste ancora qualche problema fisico che non dovrebbe però mettere a repentaglio la partecipazione alla partita da parte di tutta al rosa. Di fronte, Pozzoni e compagne troveranno un sestetto molto giovane, composto da ragazze nate fra il 2000 e il 2003, del quale fa parte anche una friulana doc, vale a dire la palleggiatrice Anna Chiodo, lo scorso anno in forze al Vivil Villa Vicentina in B2. Fondamentale sarà tenere alta la guardia e giocare con continuità dall’inizio alla fine.

Prima dell’avvio della partita verrà osservato un minuto di silenzio in memoria di Fides Romanin, portabandiera italiana alle Olimpiadi di Oslo del 1952, scomparsa ieri e madre della presidente della Volleybas Donatella Savonitto e della direttrice tecnica Maria Maddalena Savonitto.