Volley – I Villains battono al tie break Il Pozzo VBU

I freschi detentori della Coppa Regione riprendono il campionato con la terza vittoria di fila nel 2020. Ci sono voluti gli straordinari per avere la meglio di un’indomita CCR Il Pozzo-VBU e conquistare due punti. Le fatiche dello scorso weekend e i meritati festeggiamenti hanno forse condizionato la prestazione non brillantissima dei Villains.

Coach Bivi parte con il sestetto più collaudato: Pugliese in regia e Pellis opposto, Buiatti e Sant in banda, Nadalin e Orzan in centro, Moretti libero. Nel secondo set è entrato Blason in regia ed ha ripagato la fiducia con un’ottima gestione sino a fine match.

Coach Bivi analizza la gara: “Almeno abbiamo portato a casa un’altra vittoria anche se non abbiamo giocato bene soprattutto in ricezione e attacco. In particolare in fase offensiva abbiamo commesso troppi errori che non ci hanno permesso di trovare il giusto ritmo. Gli avversari hanno invece giocato una buona partita mettendoci in difficoltà in diversi frangenti.

Si partirà in settimana proprio dall’analisi dei fondamentali che non sono andati bene, per lavorarci sopra e ritrovare sicurezza perché sabato c’è un incontro tosto con la Triestina Volley in trasferta (ore 18.00). Gli avversari sono penultimi ma devono ancora scendere in campo nel posticipo odierno con il fanalino di coda F.Volley Viterie Friulane. La classifica in realtà è relativa perché si è già visto in svariate occasioni che non è possibile fare pronostici. Ci si augura che i Villains riescano a prolungare la striscia positiva.