Volley – I Villains battono Cordenons al tie break

C MASCHILE – 11° giornata

VILLAINS FARMADERBE – PIERA MARTELLOZZO FUTURA 3 – 2 (20/25 – 25/18 – 25/20 – 15/25 – 15/8)

Dopo diverse occasioni sprecate nel recente passato, i Villains Farmaderbe riescono nell’impresa di interrompere l’imbattibilità della capolista Futura Cordenons .

Non si sono per nulla risparmiati i 7 indomiti Villains: il regista Blason, l’opposto Pellis, i centrali Nadalin e Baldin, le bande ricevitrici Felettig e Buiatti, il libero Moretti.

La partita non ha avuto un andamento regolare perché le due squadre si sono alternate al comando. Dopo il primo set andato agli ospiti, i padroni di casa hanno reagito con veemenza pareggiando i conti e portandosi avanti 2-1.

Nel quarto parziale il calo degli azzurri ha dato il via libera al pareggio del Futura.

Forse una tattica quella dei padroni di casa che, dopo il riposo, mettono tutte le proprie energie in un tie-break esemplare che regala la vittoria e l’incontenibile esultanza a centro campo.

L’aver sovvertito completamente il pronostico rende coach Bivi molto orgoglioso e i due punti hanno un sapore ancora più dolce: “Loro ci avevano già dato per sconfitti prima della partita e per questo la vittoria vale doppio. Abbiamo giocato bene in battuta con diversi punti diretti e abbiamo messo costantemente in difficoltà la loro ricezione impedendo al palleggiatore di fare il loro gioco. Nel quarto set abbiamo avuto un calo noi in ricezione e di conseguenza anche in attacco. Bravi tutti i ragazzi perché hanno tenuto il campo sino alla fine portando via due punti alla capolista. Adesso ci aspetta un’altra partita tosta.” (Elisa Fiori)