Volley – Il Rizzi punta ad ingranare la quarta contro la Vispa

Giorgia Fabris

Appuntamento a Villatora di Saonara contro la Cenerentola del raggruppamento. Fabris “Siamo in un momento positivo. Riusciamo a mettere in campo quello che proviamo in allenamento. Ma guai ad abbassare la guardia!”

La Iopgroup Rizzi Volley Udine vorrebbe ingranare la quarta e continuare a mantenere il ruolo di matricola terribile, consapevole che tutti i punti accumulati sono utilissimi per il primo obiettivo stagionale della compagine udinese, ovvero la salvezza e il mantenimento della categoria. Le partite precedenti hanno raccontato di una squadra coriacea, che non molla nei momenti di difficoltà e che può contare anche su una panchina in grado di dare sostanza sia negli allenamenti che in partita.

Tonizzo e compagne si recheranno domani sera (inizio alle ore 20.30) a Villatora di Saonara (PD) a contendere la vittoria alle ragazze del Vispa. Le padovane stazionano a fondo classifica, ancora ferme al palo e con un solo set conquistato. Ma hanno giocatrici di categoria e quindi Coach Pignattone ha predicato attenzione massima durante tutta la settimana. “Siamo in un periodo positivo – è il pensiero della schiacciatrice Giorgia FabrisLe cose che proviamo in allenamento stanno dando i loro frutti in partita. Siamo tutte molto motivate e piano piano stiamo trovando l’equilibrio di squadra. C’è ancora molto da lavorare ma siamo sulla buona strada! Sabato giochiamo contro una squadra che per ora ha zero punti in classifica, ma non dobbiamo farci influenzare pensando che sia una partita semplice, anzi siccome giochiamo fuori casa e non hanno niente da perdere dobbiamo imporre il nostro gioco fin da subito senza abbassare mai la guardia.”