Volley – Iniziata la nuova stagione del Cus Trieste

Sono ufficialmente partiti, con la giornata di lunedì 23 agosto, gli allenamenti prestagionali della formazione di pallavolo maschile del Cus Trieste: gli universitari affronteranno il campionato di Serie B 2021/2022, dopo aver conseguito una brillante salvezza da matricola nell’annata passata, con un gruppo consolidato che ben si conosce dopo aver condiviso parecchie avventure. 

Raduno nel tardo pomeriggio all’interno della consueta cornice del PalaCus di Via Monte Cengio, la struttura che dopo il rinnovamento dell’estate 2020 ospiterà le partite interne del team triestino: si è già insediato il nuovo tecnico Jasmin Cuturic, che ha condotto l’allenamento di capitan Gnani e soci. Aggregati al gruppo cussino anche Matteo Sartori, giocatore di 187 centimetri classe 2004 che potrà fare esperienza e dare un tocco di freschezza ed entusiasmo al gruppo, ed Alberto Gerdol, giocatore ventiseienne che lo scorso anno militava con la Triesina Volley: lo staff tecnico valuterà in questo periodo di preparazione la possibilità di un loro inserimento, al fine di rinforzare ulteriormente la rosa per un campionato che si preannuncia più che impegnativo. 

Le parole di capitan Gabriele Gnani al primo giorno di raduno: “E’ sempre bello ritrovarci tutti in palestra ad inizio anno dopo un pò di vacanza e relax. Non siamo ancora al completo ed il primo allenamento è sempre “particolare”: si comincia in maniera soft, toccando un pò la palla e con qualche esercizio a corpo libero. Quest’anno avremo un nuovo mister, dunque ci saranno sedute differenti a cui la squadra si dovrà abituare: il campionato quest’anno sarà più lungo e complicato dello scorso anno, ma sono sicuro che potremo toglierci diverse soddisfazioni, magari con i nostri tifosi presenti sugli spalti”.