Volley – La CDA chiude con una sconfitta indolore la regular season

Nell’ultima partita in programma del girone B di Serie A2 la CDA Volley Talmassons scende in campo contro la forte Lpm Bam Mondovì in quella che sarebbe stata una appassionante tra la seconda e la terza in classifica. Il match però ha regalato meno emozioni del previsto perché il risultato sarebbe stato comunque ininfluente ai fini della definizione della griglia Play Off, le due formazioni infatti sono separate da 4 punti in classifica.

Raccontiamo la sfida con qualche dato numerico: la squadra di casa, tra le mura amiche, serve meglio e può vantare 9 punti diretti con 15 errori nel fondamentale. La squadra di Coach Barbieri stenta un po’ a trovare le misure e totalizza soltanto 1 punto diretto a fronte di 16 errori.
Le due linee di ricezione però lavorano in egual misura e chiuderanno il match rispettivamente con il 47% e 48% di positività e con il 29% e il 27% di palloni doppio positivi.
Nel fondamentale di attacco la CDA, complice un secondo set vinto agevolmente, vince il confronto schiantando a terra 57 palloni con il 37%, mentre la Lpm si ferma a 41 con il 27%. Situazione ribaltata per quanto riguarda gli errori poiché Grigolo e compagne commettono 19 errori punto, mentre Populini &Co. 12.
Torna ad esserci equilibrio nell’ultimo fondamentale che andiamo ad analizzare: sono 7 i muri rosso blu equamente distribuiti tra tutte le atlete contro i 6 rosa di cui ben 5 dell’opposta Obossa.

Per conoscere la prossima sfidante della CDA negli Ottavi di finale Play Off bisognerà attendere il risultato delle gare tra Altino e Ravenna in programma oggi pomeriggio e di Marsala e Marignano calendarizzata Mercoledì 16 Marzo. La matematica prevede anche la possibilità di incrociare Olbia, formazione già affrontata negli ottavi di Coppa Italia.