Volley – La Sangiorgina passa sul campo del Cus

Sconfitta casalinga per il DoveVivo Cus Trieste, nella seconda giornata del campionato di Serie C Femminile 2021/2022: a passare al PalaCus è stata la Sangiorgina Volley, con un rotondo 0-3. 
Gara in cui le universitarie di Vivona sono rimaste a contatto con il team friulano solamente nel primo set: le bassaiole possono contare su un collettivo forte e competitivo, con due giocatrici di Serie B1 in rosa. All’inizio, però, l’entusiasmo del Cus è travolgente tanto da portare il tabellone luminoso sul risultato di 16-11: il valore delle avversarie emerge con il passare dei minuti e, ricucito lo strappo, arriva la “volata” decisiva per la Sangiorgina, che si impone 21-25. 
Le energie impiegate nello sforzo del primo set sono tante e questo, per il Cus, si rivelerà fatale: negli altri due set, infatti, l’affermazione della Sangiorgina è piuttosto netta. Specialmente nella seconda frazione, le friulane riescono a concludere sul 13-25, mentre nel terzo set il Cus dà fondo alle esigue energie rimaste per cercare di contrastare le avversarie. 


La formazione di casa se la gioca fino al 10 pari, poi è la Sangiorgina a prendere il largo ed a concludere con il terzo set vincente, non permettendo alle “cussine” di rimontare. 


Così Federico Vivona a fine match: “Siamo sereni, nonostante il risultato; sappiamo che il nostro campionato non si basa su questi incontri, che piuttosto ci servono per crescere e migliorare l’amalgama. Dalla prossima gara, però, sarà importante iniziare a racimolare qualche punto”. 



CUS TRIESTE – SANGIORGINA   0 – 3

(21-25; 13-25; 16-25)

DoveVivo Cus Trieste: Ripepi 9, Roversi 11, Tabaro 1, Riccio 4, Masi 2, Brussolo 3, Comar 4, Canepari 1, Calducci, Brezigar (L1), Tuniz (L2), Crogliano ne, Steccazzini ne. All. Vivona