Volley – Libertas Martignacco sconfitta per 3-1 a Sassuolo

L’Itas Città Fiera Libertas Martignacco spreca l’occasione di guadagnare punti a Sassuolo. Nella settima d’andata di serie A2, le friulane perdono 3-1 (25-21, 30-32, 25-23, 25-17) in Emilia scialacquando la possibilità di vincere il fondamentale terzo set quando ce lo avevano in mano.

Si interrompe dunque la striscia positiva di quattro partite nelle quali la truppa del presidente Bernardino Ceccarelli aveva prodotto 10 punti grazie a tre successi per 3-0 e al ko interno per 2-3 contro la forte Pinerolo. A Sassuolo, nella rivincita della semifinale di Coppa Italia 2019, l’Itas Città Fiera insegue nel primo set prima di imporsi con carattere nel secondo che dura tantissimo, si gioca sul filo del rasoio e si decide ai vantaggi. Nel terzo parziale, invece, Martignacco scappa via sul 15-19. Il set sembra incanalato sui binari friulani, ma non è così perché le padrone di casa lo riacciuffano per i capelli.

La Libertas accusa il colpo, soprattutto a livello mentale, e il quarto set non ha storia. Il tabellino friulano: Nwanebu 22 punti, Fiorio 19 (nella foto), Rucli 8, Busolini e Carraro 3, Dhimitriadhi 2, Stival, Caravello e Giugovaz 1. Nel prossimo turno, domenica alle 17, l’Itas Città Fiera renderà visita alla capolista imbattuta San Giovanni in Marignano.