Volley – Magic moment Talmassons: 3-0 a Olbia

Olbia – Talmassons: 0-3 (28-30)(21-25)(22-25)

Geovillage Hermaea Olbia: Joly, Angeli, Ciani, Ghezzi, Barazza, Coulibaly, Stocco, Korhonen, Cafario (L), Zonta e Poli. Allenatore: Giandomenico Emiliano e Vice: Cadoni Stefano

CDA Talmassons: Barbazeni Karin, Norgini Maria Chiara (L2), Della Rosa Francesca, Nardini Daniela, Mazzoleni Monica, Vallicelli Cecilia, Feruglio Rebecca, Cutura Hana, Pagotto Sofia, Ponte Genni (L1), Bartesaghi Giulia e Tirozzi Valentina (K). Allenatore: Barbieri Leonardo e Vice: Cinelli Stefano

Arbitri: Antonio Capolongo e Davide Morgillo.

CRONACA: Per il primo incontro in terra sarda la CDA parte col sestetto: Barbazeni e Mazzoleni centri, Tirozzi e Bartesaghi bande, Cutura opposta e palleggiatrice Vallicelli con i liberi Ponte e Norgini in alternanza.

Inizio set punto a punto 3a2 per le padrone di casa. Grande attacco di Mazzoleni 3a4. Errori della CDA in battuta 6a4 per Olbia. Olbia più concreta 9a4. Entra Dalla Rosa per Bartesaghi. Muro di Barbazeni 10a6. Attacco di capitan Tirozzi 10a7. 12a7 Barbieri chiama il time out. Attacco fuori di Cutura 14a8. A questo punto si comincia a vedere un Talmassons più preciso e ordinato e che sembra aver preso le misure sull’attacco avversario. Attacco Dalla Rosa 14a10. Si gioca punto a punto. Attacco di Mazzoleni 17a14. Gran attacco di Cutura 18a15. Schiacciata di Tirozzi 18a16 e time out Olbia. Su un buon turno al servizio di capitan Tirozzi con un suo attacco e uno di Cutura c’è il sorpasso CDA 20 a 19 e secondo time out Olbia. Attacco Barbazeni 19 a 21 e a seguire un mani fuori per Talmassons che rimane avanti per 20 a 22. Le padrone di casa non mollano e recuperano 22 pari. Mazzoleni e Barbazeni annullano due set point per Olbia 25 pari. Bello e spettacolare il finale di set che sempre con Tirozzi al servizio è chiuso da Dalla Rosa in attacco con il punteggio di 30 a 28 per le ragazze di Barbieri.

Stessa formazione di inizio gara nel secondo set. CDA subito avanti per 3a1. Olbia recupera 4a4. Attacco di Bartesaghi 5a4 per CDA. Una gara piacevole prosegue in perfetto equilibrio fino al 15 pari.Barbazeni e Cutura a muro e in attacco regalano un break alla CDA 19 a 16 e time out per le padrone di casa. Talmassons gestisce con tranquillità e intelligenza il vantaggio e si porta sul 20a16. Entra in battuta Pagotto per Barbazeni. Attacco di Bartesaghi dopo una azione lunghissimo 22a18. Errore in battuta Olbia 23a19. Attacco fuori sardo 24a19. Sul 24a20 Barbieri chiama il primo time out. La CDA, poi, su un errore in battuta di Olbia si aggiudica anche il secondo set sul 25a21.

Nel terzo set la CDA, che non cambia formazione, parte subito con un ace di Vallicelli. Attacco fuori Olbia e 3a0 per CDA. Le padrone di casa su un paio di errori di Talmassons recuperano 3a3. Spettacolare pallonetto di Cutura 4a3. Muro di Barbazeni 5a4. Due attacchi di Bartesaghi e Cutura riportano Talmassons avanti per 7 a 4 e primo time out Olbia., che poi pareggia i conti 7 pari. A questo punto tutte l’attacco di Talmassons segna di nuovo un divario di 5 punti: 12 a 7. Ancora una volta le padrone di casa riescono a recuperare grazie ad un paio di errori di Talmassons 19 pari. Sul 20 pari entra Pagotto in battuta per Barbazeni. Olbia prova ancora a rimettere in discussione l’incontro ma anche oggi capitan Tirozzi e compagne, confermando quanto di buono visto nelle ultime tre vittorie, si dimostrano molto determinate e concentrate concedendo poco alle avversarie e chiudendo il match con un ace di Cutura, anche oggi top score dell’incontro con 17 punti, sul 25 a 22.