Volley – Maniago Pordenone a caccia di riscatto contro il Volano

Monica Gobbi

Dopo il primo stop stagionale, il Volley Maniago Pordenone è in cerca di un pronto riscatto, cercando di approfittare del doppio impegno casalingo consecutivo.

L’impegno non è dei più morbidi considerando che al PalaManiago sarà di scena il Cercasì Volano Trento, attuale capoclassifica con un punto di vantaggio sulle pordenonesi di Pasqualino Leone. Le trentine sono ancora imbattute e due settimane fa hanno liquidato in 3 set quell’Ostiano che domenica è stato matador delle coltellinaie. La compagine guidata dall’ex Chions Luca Parlatini ha una struttura di gioco molto rodata, avendo in pratica mantenuto lo starting six della scorsa stagione. Volti noti in Friuli sono la palleggiatrice Camilla Giora, ex Talmassons e la centrale Jessica De Val già in B2 col Chions Fiume Volley quando ad allenarlo c’era appunto Parlatini e a sovrintendere alle operazioni di seconda linea in qualità di libero giocava Rachele Morettin. Solido il reparto di bande con l’esplosiva Bisoffi e l’esperta Pistolato. In zona 3 la brava Martina Bogatec, mentre l’opposta è Eliskases. Il libero è l’ex Bassano Scanavacca.

Lo scorso anno le gialloverdì affrontarono il Volano con due performance completamente diverse tra andata e ritorno. Nel primo match, giocato a Vallenoncello si assistette forse alla peggior gara stagionale. Viceversa al ritorno le ragazze di Leone giocarono una gran partita. Detto questo si capisce come il pronostico sia molto aperto. Ma anche la voglia di riscatto delle maniaghesi possa essere un propellente eccezionale

Sicuramente non ci siamo abbattute – suona la carica Monica Gobbi, opposta gialloverde – Sappiamo di non aver fatto una bella prestazione e ci siamo rimboccate le maniche queste settimana. Trento sicuramente è una buona squadra, sará una bella partita.. Noi abbiamo voglia di vincere e di tornare in vetta. “

L’appuntamento è per domenica 24 novembre alle ore 18.00 al PalaManiago. Arbitreranno Alberto Libralesso e Veronica Cardoville