Volley – Prata pronta all’esordio sabato contro la UniTrento

Foto Moret

Il vecchio adagio “Gli esami non finiscono mai” è quanto mai attuale per la Tinet Gori Wines che sabato alle 20.30 al PalaPrata affronterà direttamente una prova… universitaria.

Per l’esordio stagionale nella nuova categoria, infatti, i ragazzi di Jacopo Cuttini inizieranno a misurare le proprie ambizioni contro la seconda squadra del Trentino Volley, marchiata appunto UniTrento, interamente composta da atleti Under 21 e guidata da Francesco Conci, “collezionista” di titoli giovanili e plasmatore di talenti come Giannelli, Nelli, Cavuto per fare una piccola e non esaustiva lista.

Per questa ragione l’impegno non deve essere assolutamente sottovalutato perchè il team che scenderà in campo sabato presenterà alcuni talenti che nei prossimi anni potrebberò calcare i massimi palcoscenici nazionali. Tra gli altri si segnala un tris di schiacciatori come Alberto Pol, Giulio Magalini e Alessandro Michieletto che ad agosto hanno vinto a Tunisi uno storico oro mondiale U19. Michieletto è stato anche recentemente convocato in prima squadra da Angelo Lorenzetti per partecipare al quadrangolare di Mirandola.

Dal lato Tinet Gori Wines non si segnalano particolari problemi. Coach Cuttini sceglierà all’ultimo minuto lo starting six da opporre ai trentini, valutando attentamente le risultanze del precampionato e la qualità degli ultimi allenamenti.

Si attende, come di consueto, un PalaPrata pieno e festosamente rumoroso. Il fischio d’inizio è previsto per le 20.30 di sabato 19 ottobre e sarà decretato da Marco Laghi di Ravenna e Luca Cecconato di Treviso.