Volley – Presentazione ufficiale per la Vivil e Pallavolo Fiumicello

Un nutrito pubblico ha voluto essere presente ieri in palestra per scoprire tutte le squadre che A.S.D. Vivil e Acli Pallavolo Fiumicello sono riuscite ad allestire per la stagione 2019/2020 anche grazie alla loro sempre più stretta collaborazione.

Dopo il canonico quarto d’ora accademico, prende la parola Paolo Rossit, moderatore della serata che saluta i presenti e aggiorna subito sul percorso di fusione tra le due società che è in stato avanzato e si concluderà il prossimo anno, non appena definite le ultime questioni meramente burocratiche. L’unione di intenti e la sinergia tra i direttivi e gli staff tecnici ha reso possibile l’offerta di ben 3 poli per l’S3 (Villa Vicentina, Fiumicello e Terzo di Aquileia), con in più un corso di attività ludica a Fiumicello e una squadra Under 12 a Villa Vicentina. L’attività inizierà lunedì 16 settembre. A questo si aggiungerà la promozione presso le scuole e la partecipazione all’attività di S3 federale, anche in funzione dell’ottenimento dei riconoscimenti di Scuola di Pallavolo. Si tratta di un’attività molto intensa e capillare che vuole intensificare la promozione della pallavolo nei più piccoli per scoprire nuovi talenti sul territorio e attingere in futuro principalmente dal proprio vivaio.

Tutto questo fermento non sarebbe possibile senza il lavoro ininterrotto dei dirigenti e del presidente, mai in ferie nemmeno nei mesi estivi, per arrivare ad avvio di stagione pronti ad offrire varie possibilità per atlete e atleti che hanno fiducia nel progetto. A questo si aggiunge l’impegno dei genitori ad accompagnare i figli ad allenamenti e partite, oltre a dare spesso la propria disponibilità ad aiutare dal punto di vista organizzativo. A tutti questi lavoratori instancabili viene tributato un lungo applauso.

La parola passa al presidente della Vivil Italo Delbianco che ribadisce come la fusione Vivil-Acli Pallavolo Fiumicello sia a buon punto: “Già nella scorsa stagione ha regalato ampie soddisfazioni con la doppietta di titoli territoriali under 14 e under 16 delle due formazioni Villadies VivilFiumicello. E quest’anno si è puntato ancor di più sulle atlete nate e cresciute nei due vivai che sono andate a ringiovanire la Villadies Farmaderbe che disputerà il campionato di serie B2. Una scommessa che ha voluto puntare su due tecnici tra i migliori in circolazione, Marco Relato e Simone Molinaro.”

A seguire il presidente presenta tutti gli altri allenatori: Andrea Bivi per la C maschile, Alessio Pierluigi per l’Under 14 femminile, Nicholas Moretti che farà parte dello staff tecnico di tutte le squadre femminili, Daniele Morsut coordinatore dell’S3 in collaborazione con Marco Fonzari, Patrizia Pacco, Renato Bertossi e Jessica Contin, mentre dell’S3 e attività ludica a Fiumicello si occuperanno Luisa Grion e Deborah Di Giusto.

Per il settore maschile, oltre alla serie C targata Vivil, alcuni giovani andranno a far parte della squadra giovanile creata a Cervignano dallo Sporting Club, di cui è presente nel pubblico il presidente Luca Geotti.

In chiusura Delbianco porta i saluti del presidente dell’Acli Pallavolo Fiumicello Ennio Battistuta che non ha potuto essere presente alla serata, e ricorda a tutte le famiglie che sono ben accetti aiuti logistici e contatti con possibili sponsor, in un momento in cui è sempre più difficile reperire fondi.

Il microfono passa al Sindaco di Fiumicello Villa Vicentina, Laura Sgubin, che con il consueto entusiasmo rappresenta l’amministrazione comunale: “Questa struttura è una palestra comunale ed essendo struttura comunali a me piace chiamarla Casa. È per me un orgoglio salutare due società sportive così importanti per questa comunità e che stanno portando a conclusione una fusione per libera scelta dei due direttivi. Nel portare i saluti dell’Assessore allo sport Alessandro Djust, impegnato nella serata conclusiva del Torneo delle Associazioni a San Valentino, vi auguro un grosso in bocca al lupo, non solo per i risultati ma soprattutto per il vostro percorso di crescita che vi regalerà un bagaglio importantissimo nella vita. Mi associo anch’io ai ringraziamenti a tutti i dirigenti, allenatori e alle famiglie che permettono la realizzazione di tutto questo.”

Spazio al presidente del Comitato territoriale di Udine, Amerigo Pozzatello, gradito ospite della presentazione: “Nel portare i saluti del Comitato, non vi nascondo che ci mettere paura. Udine se appare grande come estensione non lo è poi tanto rispetto ad altre realtà. Eppure ci mettete in difficoltà con così tante squadre: quest’anno avremo 2 squadre in A2, 2 B1, 3 B2 e poi tutte le divisioni e le giovanili. La Vivil ha come codice 35 mi pare e, considerando che alcune con codici più vecchi non esistono più, è una delle società più storiche e delle realtà più belle del Friuli. E altrettanto l’Acli Pallavolo Fiumicello. Quindi vi porto le mie felicitazioni e l’augurio di raggiungere tante soddisfazioni.”

Si passa così al susseguirsi della presentazione delle squadre nominando allenatori, giocatori e dirigenti e poi scattando le foto di rito sotto lo striscione della Cassa Rurale Fvg sponsor ufficiale della manifestazione.

Si parte dai più giovani dell’Under 12 che giocherà a Villa Vicentina: il folto gruppo sarà guidato da Daniele Morsut e Patrizia Pacco con la schiera di 4 dirigenti (Elena Marcuzzi, Federica Rusin, Marco Mirtella e Luca Boso).

Poi arriva l’Under 13 VivilFiumicello allenata da Marco Relato e Alessio Pierluigi con l’aiuto di Nicholas Moretti, che invece verrà ospitata a Fiumicello e vedrà come dirigenti Alessandro Bon e Marilena Comar.

È tempo della C maschile Villains Farmaderbe con coach Andrea Bivi neoallenatore e con i confermati Annalisa Carpin e Massimo Del Negro accompagnatori.

Per chiudere arriva la carica delle 29 Villadies che andranno a comporre le formazioni che parteciperanno a 4 campionati: B2, D, Under 18 e Under 16. Si è deciso di creare un gruppo unico che, per la gran parte, oltre a disputate il campionato giovanile, potrà spaziare tra una o l’altra squadra senior a seconda delle scelte dello staff tecnico composto da Marco Relato e Simone Molinaro, con il supporto di Nicholas Moretti e dirigenti Daniele Pittioni ed Alessandro Mian.

Concluse le presentazioni e scattata la foto complessiva delle formazioni, la manifestazione è stata conclusa da un breve momento conviviale aperto a tutti i presenti per un brindisi benaugurale alla nuova stagione 2019-2020.