Volley – Princi: “Il Cus Trieste può dire la sua quest’anno”

Migliorarmi il più possibile e dare fastidio il più possibile alle “big” del campionato; abbiamo un gruppo unito, che può fare un bel campionato”. Si presenta con queste parole Samuel Princi, uno degli acquisti di rilievo del Cus Trieste pallavolo, che parteciperà al campionato di Serie B 2020/2021: palleggiatore di 187 centimetri classe 1996, Princi arriva dall’Olympia Gorizia ed ha un passato anche con lo Sloga, oltre ad avere militato anche in altre formazioni di Serie B. 

Ho scelto di venire al Cus – continua Princi – sia per questioni accademiche visto che sarà il mio ultimo anno di università, sia per il fatto che si tratta di una squadra che giocherà a buon livello e questo si incastra perfettamente con l’intento di far collimare sport e studio”. 

A livello di rosa, Princi non ha dubbi: “Il gruppo è giovane e nuovo, ma se lavoreremo bene potremo dire la nostra in questo campionato. La squadra è stata ben allestita, il nostro responsabile Gianluca Messina ha fatto un ottimo lavoro riuscendo a coprire tutti i reparti con giocatori validi e di talento che, pur non avendo mai disputato il campionato di Serie B, potranno ben figurare”. 

La chiusura è dedicata a un momento di riflessione sull’avventura Cus: “La prendo come una rivincita personale, per rimettermi in gioco a un buon livello in una città che non aveva una squadra maschile in una serie nazionale da diverso tempo. Sono molto felice della scelta che ho fatto e sono certo che porteremo a termine con successo questa stagione”.