Volley – Sabato senza punti per Villains e Villadies

Nessuna delle formazioni femminile e maschile nell’esordio nei rispettivi campionati di serie C ha portato punti in casa Vivil. Entrambe le formazioni sono ritornate con un secco 3-0 dalle trasferte di Colloredo di Monte Albano e Gorizia.

C FEMMINILE – GironeA – 1° giornata

Libertas Ceccarelli Group – VILLADIES RAVEL POWER 3 – 0 (25/17 – 25/15 – 25/18)

L’entusiasmo della vigilia in casa ospite non ha cancellato la consapevolezza di trovarsi di fronte un avversario quotato che si è fatto valere dall’inizio alla fine. Coach Sandri parte con Fabbro in regia e Misciali opposta, Moratto e Ongaro al centro, Rigonat e Fabbo in banda, Marchesan libero.

Per molte è stato l’esordio non solo in campionato dopo un anno di stop ma anche quello nella categoria. L’emozione ha certamente condizionato la prestazione come traspare le parole del tecnico della Villadies Ravel Power: “Abbiamo giocato due partite in una. In una partita si è visto un buon potenziale della squadra: abbiamo difeso e abbiamo provato a impostare il gioco su tutte quelle cose che in allenamento ci vengono bene. Nell’altra partita abbiamo regalato tutto quello che potevamo regalare ad un avversario forte che di sicuro non aveva bisogno del nostri regali per aggiudicarsi la partita. Moltissimi gli errori in battuta, i momenti di panico in ricezione e le scelte sbagliate in attacco. Peccato, potevamo divertirci maggiormente invece di farci prevaricare dalle sensazioni negative del ritornare alle competizioni dopo tanto tempo.” Per le Villadies prossima sfida in trasferta contro CPD Mossa in programma sabato 27 febbraio alle ore 20:30.

C MASCHILE – 1° giornata

SOčA ZKB – VILLAINS FARMADERBE 3-0 (25/23 – 25/21 – 25/23)

I Villains Farmaderbe sono andati a Gorizia consci di grosse difficoltà di organico e di ritmo di gioco, impossibile da allenare senza avere i giusti numeri. Comunque l’obiettivo espresso da coach Bivi nel pre-gara era quello di dare il massimo ed è quello che hanno fatto i sette ragazzi a disposizione, senza cambi in panchina per infortuni e malesseri. Quindi si parte con l’unica formazione possibile: Blason in regia e Pellis opposto, Buiatti e Felettig in banda, Baldin e Nadalin al centro, Moretti libero.

La partita è stata sempre in mano ai padroni di casa, giovani e pimpanti. L’analisi del match di coach Bivi sottolinea cosa è andato e cosa no: “Contro una squadra giovane abbiamo giocato a sprazzi compiendo un po’ troppi errori in tutti i fondamentali. Questi aspetti ci hanno fatto perdere il contatto con gli avversari.”

Si volta pagina e subito la mente alla seconda giornata: “Adesso aspettiamo il Pradamano, squadra che si è rinforzata rispetto allo scorso anno.” Per i Villains Farmaderbe appuntamento a sabato 27 febbraio a Villa Vicentina alle ore 20:15. (Elisa Fiori)