Volley – Sconfitta a testa alta per le ragazze del Cus

Sconfitta a testa alta, per il DoveVivo Cus Trieste, nel campionato di Serie C Femminile di volley: le ragazze di coach Federico Vivona hanno perso contro la seconda della classe Ottogalli Latisana al PalaCus, ma hanno messo sul piatto una prova di carattere e grinta. 


La ricezione delle universitarie tiene bene e, pur con qualche errore di troppo, il Cus è abile a reggere il confronto con un team molto blasonato che conquista i primi due set, sudando però più delle classiche sette camicie: nel terzo set, bella risposta del Cus, che vince a 17 e si porta così a un solo set di distanza dalle avversarie. 

Latisana, però, ha grande qualità e riesce a chiudere la contesa nel quarto set concedendo poco ad un Cus comunque battagliero, che per l’occasione aveva recuperato Chiara Ripepi (11 punti a referto per lei) ed ha avuto in Roversi e Olivier le migliori realizzatrici. 


“Oggi sono soddisfatto – queste le parole di coach Vivona – se giocassimo sempre così, la classifica sarebbe decisamente differente. Abbiamo avuto qualche sbavatura di troppo davanti, ma in generale la nostra prestazione è stata molto meglio del solito”. 


CUS TRIESTE – LATISANA   1 – 3

(23-25; 23-25; 25-17; 17-25)

DoveVivo Cus Trieste: Calducci, Roversi 17, Ripepi 9, Comar 11, Olivier 15, Tabaro 1, Neppi, Canepari 9, Chiandotto (L1), Pinzi ne, Steccazzini ne, Brezigar ne, Riccio ne, Tuniz ne. All. Vivona