Volley – Sconfitta interna per Talmassons contro Pinerolo

CDA Talmassons – Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (25-19 23’)(22-25 26’)(19-25 23’)(17-25 24’)

CDA Talmassons: Bovo, Dalla Rosa, Conceicao, Marchi, Maggipinto (L), Cantamessa, Obossa, Grigolo, Cogliandro, Pagotto, Ponte e Nicolini (K). Allenatore: Barbieri e Vice: Cinelli

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Joly, Faure Rolland, Carletti, Gueli(L), Pecorari(L), Bussoli, Midriano, Prandi, Pericati, Zago, Zamboni, Tosini, Gray, e Akrari. Allenatore: Marchiaro e Vice: Naddeo

Arbitri: Jacobacci Sergio e Cecconato Luca

CRONACA: La CDA trova oggi sulla sua strada una delle squadre meglio attrezzate per il salto di categoria: Pinerolo tra le cui fila troviamo una ex di lusso quale Jessica Joly.

Barbieri schiera il sestetto titolare con capitan NIcolini in regia, Obossa opposto, Conceicao e Grigolo in banda, Bovo e Cogliandro al centro e Maggipinto libero.

Iniziò di set dai toni agonistici subito elevati con due ace di Cogliandro che segna il primo break per Talmassons 7 a 3 e primo time out per le ospiti. Un muro di Bovo fa volare la CDA 11 a 5 e secondo time out per Pinerolo. Si fa sentire anche Conceicao in attacco 15 a 8. Avanti 16 a 9 entra Dalla Rosa per Conceicao. Le ospiti recuperano e sul 16 a 12 Barbieri chiama il primo timeout. Un attacco di Grigolo e un muro di Bovo riportano avanti Talmassons per 18 a 13. Ancora Grigolo 20 a 16 e rientra Conceicao. Con Bovo al servizio la CDA allunga 23 a 17. Un errore di Zago chiude il set per Talmassons sul 25 a 19.

Secondo set senza cambi per Barbieri. Si gioca in perfetto equilibrio una bella pallavolo 6 pari. Due attacchi di Grigolo segnano il primo break per Talmassons 8 a 6. Pinerolo non molla e si porta avanti per 13 a 12. Dopo un ace delle ospiti sotto 15 a 13 Barbieri chiama il primo timeout. La CDA si disunisce e va sotto 18 a 14: secondo timeout per Talmassons. Un muro di Cogliandro segna un recupero della CDA 20 a 18 per le ospiti che chiamano il primo timeout. Due attacchi di Conceicao riportano il set in parità 21 a 21. Sotto 23 a 22 entra Dalla Rosa per Conceicao. Bel finali di set con Pinerolo che non perde la calma e si aggiudica il set per 25 a 22.

Terzo set con le ospiti che partono decise 7 a 3 e cambio in casa CDA con Dalla Rosa per Conceicao. Sotto 8 a 3 Barbieri chiama il primo timeout per tranquillizzare una squadra troppo nervosa. Il muro della CDA fatica a contenere le attaccanti ospiti che segnano un significativo vantaggio 18 a 12. Entra Marchi per NIcolini. Sotto 23 a 17 rientra Conceicao. Un Talmassons nervoso e poco ordinata perde il terzo set per 25 a 19.

Ultima chiamata per la CDA che a inizio quarto set riparte con il sestetto iniziale. Le ospiti vogliono chiuderla e partono forte 7 a 3. La partita si infiamma scambi spettacolari con Talmassons che non molla e recupera 12 a 11. Una Zago imprendibile riporta avanti le ospiti per 15 a 12 costringendo Barbieri al primo time out. Lo stesso chiama il secondo timeout sotto 20 a 15 nel tentativo di arginare un Pinerolo concreto e determinato in tutti i fondamentali. Entra Pagotto in battuta per Obossa che poi rientra. Anche il muro di Pinerolo fa danni 23 a 17. Crampi per NIcolini entra Marchi. Il set e il match si chiude a favore delle ospiti sul 25 a 17.

Grande merito a Zago e compagne con il rammarico di non aver visto la migliore CDA in particolare a muro e in difesa. Una sconfitta che non scalfisce quanto fatto di buono in questo inizio di campionato dalle quale le ragazze sapranno sicuramente trovare indicazioni importanti per il loro percorso di crescita. Mercoledì a Catania subito una importante occasione per il riscatto.