Volley – Serie C: le Villadies passano al tie break contro lo Zalet

C FEMMINILE – Girone A – 12° giornata
VILLADIES RAVEL POWER – Zalet ZKB Trst-Gorica 3-2
(17/25 – 25/21 – 22/25 – 25/23 – 15/7)

È stata una partita dura per la Villadies Ravel Power che soffre, va sotto due volte ma reagisce e porta a casa la vittoria da 2 punti.

La formazione di casa parte con il collaudato sestetto: Fabbro in regia e Misciali opposta, Fabbo e Rigonat in banda, Moratto e Battilana al centro, Marchesan libero.

L’inizio è targato Zalet che vince con discreto margine il primo parziale sfruttando gli innumerevoli errori in battuta e una ricezione molto fallosa (17-25).

Questi due restano i punti deboli delle bassaiole anche al rientro in campo ma il gioco inizia a carburare grazie ad una difesa ben disposta e reattiva. Nonostante i regali delle padrone di casa non calano, un aiuto determinante arriva dal calo nel finale delle avversarie (25-21).

Nel terzo set continuano i problemi in seconda linea che pervadono anche la difesa. Coach Sandri cerca di dare una scossa col doppio cambio Stabile-Pinatti e con Manias per Moratto. Quest’ultima riesce a mettere pressione in battuta e contribuisce a ridurre lo svantaggio. Le ospiti continuano però a condurre fino a sigillare il 22-25 che le porta avanti 1-2.

Si cambia qualcosa nel sestetto di casa: rientra Fabbro ma in diagonale con la confermata Pinatti, mentre Manias resta in campo al centro per Moratto. Una super difesa rilancia la Ravel Power che viene ripresa dopo una crisi in ricezione. Nuova reazione e finale al cardiopalmo a favore delle Villadies.

La carica di energie positive spinge le bianconere a tenere le redini del match anche nel tie-break e a vincerlo a mani basse 15-7 con un gioco pulito e ordinato.

Coach Sandri spiega cosa le ragioni della vittoria: “Abbiamo lavorato bene con muro e difesa. Anche loro hanno difeso tanto ed è stata una partita combattuta. Ma noi forse abbiamo gestito meglio i contrattacchi su palle imprecise.

Un plauso particolare va a Pinatti: “È entrata in un momento particolare ma ha messo ordine in difesa e ha estratto dal cappello magico tre palloni importanti.

Con questi 2 punti le Villadies salgono a 9 punti e riducono a -1 il distacco proprio dallo Zalet. Sabato prossimo Villadies in trasferta a Reana del Rojale (ore 20:30) per cercare di strappare punti alla quarta e accorciare il gap in classifica. (Elisa Fiori)