Volley – Talmassons, niente da fare contro Macerata

CDA Talmassons – Cbf Balducci Hr Macerata: 1-3 (24-26 26’)(25-17 17’)(22-25 26’)(22-25 26’)

CDA Talmassons: Barbazeni Karin, Norgini Maria Chiara (L2), Della Rosa Francesca, Cristante Sharon, Nardini Daniela, Mazzoleni Monica, Cecilia Vallicelli, Pagotto Sofia, Ponte Genni (L1), Bartesaghi Giulia e Tirozzi Valentina (K). Allenatore: Barbieri Leonardo e Vice: Cinelli Stefano

Cbf Balducci Hr Macerata: Pomili, Martinelli, Giubilato, Renieri, Pirro, Lipska, Peretti, Mancini, Maruotti, Rita, Gelletti, Sopranzetti(L2) e Bisconti(L1). Allenatore: Paniconi Luca e Vice: Carancini Michele

Arbitri: Jacobacci Sergio e Cecconato Luca.

CRONACA: La CDA parte con Vallicelli in regia, Nardini e Mazzoleni al centro, capitan Tirozzi e Bartesaghi in banda, Pagotto opposto con Norgini libero. Iniziò di gara dai toni agonistici elevati e una CDA attenta e determinata 7 a 4. Capitan Tirozzi porta avanti per 10 a 5 Talmassons costringendo le ospiti al primo time out. Sul 12 a 8 entra Ponte per Pagotto che rientra poi sul 16 a 11. Avanti 20 a 17 è Barbieri a chiamare il primo timeout. Il muro di Macerata ristabilisce la parità 20 pari e secondo time out per la CDA. Le ospiti non si fermano 23 a 20. Avanti 24 a 23 secondo time out per Macerata. Tirozzi in attacco 24 pari. Le ospiti però trovano i colpi decisivi e si aggiudicano il set per 26 a 24.

Ancora il muro di Macerata a inizio secondo set fa la differenza 7 a 4 e primo time out per Barbieri che chiama poi il secondo sul 12 a 6 per tentare di fermare le ospiti. Entra Ponte per Pagotto. Sul 16 a 11 rientra Pagotto per Ponte. Talmassons non recupera e su un errore in battuta di Mazzoleni perde anche il secondo set per 25 a 17 dimostrando ancora una volta una fragilità di carattere che cancella le buone cose viste nel primo set.

Terzo set con Barbazeni in campo per Nardini. Due ace di Vallicelli portano avanti la CDA per 4 a 3. Una CDA rinfrancata mantiene un risicato vantaggio a metà set 13 a 12. Un muro di Bartesaghi porta Talmassons sul 15 a 12 e primo time out per le ospiti. Altro muro di Barbazeni 16 a 12. Macerata recupera 17 pari. Sul 19 pari entra Ponte per Pagotto. Errore di Bartesaghi 20 a 19 e primo time out per Talmassons. Mazzoleni tiene in partita la CDA 21 pari. Muro di Macerata dopo uno scambio lunghissimo 22 a 21. Muro di Barbazeni 24 a 22 per Talmassons e secondo time out per le ospiti. Ancora un suo grandissimo muro chiude il set sul 25 a 22.

Quarto set senza cambi per Talmassons. Un ace di Barbazeni segna un 6 pari di un inizio di set equilibrato. Una dubbia decisione arbitrale segna il 12 a 11 per le ospiti. Un altro muro di Macerata 15 a 13 e primo time out per Barbieri. Pagotto, buona la sua gara, in attacco e in battuta ristabilisce la parità 15 pari. Sul 16 pari entra Ponte per Pagotto. Tirozzi e Bartesaghi segnano il sorpasso 18 a 16 e primo time out per le ospiti. Altro scambio scambio spettacolare sorpasso Macerata 20 a 19. Ancora le ospiti 21 a 19 e secondo time out per Talmassons. Altro muro 22 a 19. La CDA non molla ace di Bartesaghi 24 a 22. Macerata con la sua migliore attaccante Lipska chiude il match sul 25 a 22.

Una sconfitta troppo severa per le ragazze di Barbieri che a parte il secondo set hanno disputato una partita generosa. Buona la prova di Pagotto chiamata a sostituire nel ruolo di opposto la croata Cutura. Ora il derby con Martignacco dirà, con la squadra finalmente quasi al completo, il valore e il carattere delle ragazze di Talmassons.