Volley – Vattovaz: “Arrivo in un gruppo vincente”

Un altro “colpo” grosso per la sezione maschile della pallavolo targata Cus Trieste: la formazione di coach Toneguzzo, per questa stagione di Serie B, potrà contare anche sui servigi e sulla tecnica di Luis Vattovaz

Centrale classe 1999, Vattovaz è un giocatore di 195 centimetri che fin da subito ha dimostrato attaccamento ai colori del Cus: “Sono contento di essermi unito a questo fantastico gruppo – queste le sue parole – che arriva da un anno vincente, stoppato solamente dal Covid19. Mi sento onorato che una realtà come quella universitaria mi abbia contattato e sia riuscita a trovare l’accordo con la mia società di appartenenza”. 

Cresciuto nello Sloga Tabor, club dal quale è proveniente, Vattovaz ha scelto il Cus anche per il lato accademico: “Mi sono iscritto a Scienze Politiche dell’Amministrazione e devo dire che la scelta era indipendente dalla mia carriera sportiva, ma venire al Cus mi ha permesso di accostare i due campi in maniera perfetta”. 

Sulle prospettive di questo 2020/2021, il centrale ha le idee ben chiare: “Avendo giocato già in Serie B, so che quello che è necessario è certamente il fatto di evolvere il proprio gioco e riuscire ad adattarsi allo stile di gioco altrui; personalmente spero di fare bene in quest’annata e credo che sarà una stagione ricca di soddisfazioni, nella quale dovremo crescere sia individualmente che come collettivo, per raggiungere i nostri obiettivi”.