Volley – Villadies al lavoro per la nuova stagione

Mercoledì 21 agosto la Villadies Farmaderbe è tornata in palestra per cominciare la sua nuova avventura, dopo meno di un mese di pausa estiva.

Il folto gruppo di atlete, creato in collaborazione con Pallavolo Acli Fiumicello e Sporting Club Cervignano, comporrà la variabile rosa della Serie B2 e della seconda squadra e, per la gran parte, disputerà anche i campionati giovanili Under 18 e Under 16. Questa nuova formula permetterà allo staff di valutare le atlete settimana per settimana e schierare le migliori formazioni possibili considerando sia la crescita tecnica che lo stato di forma.

Subito a pieni giri coach Marco Relato che nelle sue dichiarazioni non nasconde la sua impazienza di iniziare: “Finalmente siamo tornati in palestra per iniziare una stagione che sarà molto impegnativa. Ma sono certo che, lavorando bene, potrà dare a tutti grosse soddisfazioni. Le ragazze sono quasi tutte presenti, alcune sono ancora in ferie e altre ci andranno in questi giorni. Questi primi giorni ci serviranno per rimettersi in moto e scaldare i motori. Mentre dalla prossima settimana inizierà la preparazione vera e propria.”

L’umore della panchina Farmaderbe è alto, come dimostra la ricetta proposta dal tecnico: “Lavoro, entusiasmo, sudore, sorrisi e… forza Villadies, sempre!”

Coach Relato sarà affiancato da Simone Molinaro, altro validissimo allenatore friulano che ha condotto le Villadies alla storica doppietta Coppa Regione e Coppa Triveneto nel 2011.

Ieri il presidente Italo Delbianco ha salutato la squadra con il consueto breve discorso di inizio stagione: “La Vivil ha scelto di puntare su di voi creando un gruppo molto giovane e promettente, un cocktail di atlete diverse per età e provenienza ma considerato da noi il più valido possibile. Vi abbiamo dato a disposizione dei tecnici tra i migliori per curare la vostra crescita. Solitamente non do obiettivi specifici perché l’augurio è che voi lavoriate con impegno e costanza per migliorare insieme ed imparare. Chi sa giocare veramente a pallavolo si diverte, chi invece non lo sa sta a guardare! Quindi sta a voi mettervi sotto perché arrivino i risultati. L’esempio più evidente e Beatrice Molinaro che quest’anno è arrivata alla Nazionale e alla A1. La nostra è una scelta coraggiosa e quindi saremo sotto i riflettori, occasione in più per mettere in mostra le vostre qualità. Lavoriamo tutti insieme per raggiungere il miglior traguardo possibile a fine anno! Buon allenamento!”

Dal 6 all’8 settembre è in programma il ritiro ad Ajdovscina in Slovenia per 3 giorni di allenamenti intensivi che serviranno anche ad amalgamare e rinsaldare il gruppo. A seguire inizieranno i primi test amichevoli e tornei per arrivare pronti all’inizio del campionato.